Sarà il Venezia ad affrontare i giallorossi nella semifinale playoff

Il prossimo avversario del Lecce, per la semifinale dei playoff esce dal match tra Venezia e Chievo sotto una pioggia insidiosa. Le due formazioni, sulla carta, sembrano tecnicamente inferiori al Lecce ed il loro gioco pare più macchinoso e meno fluido di quello dei giallorossi, dei giallorossi in stato di forma e di grazia s’intende.
Dopo qualche minuto il Venezia si vede annullare un gol di Aramu su segnalazione del Var. Il Chievo si riversa in avanti e guadagna un calcio di rigore al minuto dieci: Garritano dal dischetto non sbaglia. I lagunari, a parte un calcio piazzato di Taugourdeu, non si rendono pericolosi.
Nella ripresa il Venezia pareggia i conti, Bertagnoli si sente sotto pressione e di testa infila nella sua stessa porta un clamoroso autogol. Venezia e Chievo si affrontano e creano occasioni, ma, finisce in pari e si va ai supplementari.
Nell’extra time il Chievo ottiene un rigore che Mogos realizza senza problemi. Nel secondo tempo supplementare Maleh grazie ad un’azione insistita pareggia i conti e per il miglior piazzamento in classifica spinge la squadra verso la semifinale coi giallorossi. Johnsen sfrutta al massimo una ripartenza e sigla il 3-2.
Appuntamento sul campo a Venezia, il prossimo 17 Maggio, andrà in scena Vemezia-Lecce.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here