Di Samuele Rizzo

Il Frosinone gode di un ottimo momento di forma. Il suo rullino di marcia è molto simile a quello del Lecce. I ciociari si trovano al 5º posto a sole due lunghezze dai salentini avendo ottenuto 5 vittorie, 6 pareggi e 1 sola sconfitta.
Nelle ultime cinque partite sono arrivate 3 vittorie (Ascoli, Crotone e Benevento) e 2 pareggi (Alessandria e Cosenza).
L’ex eroe del mondiale 2006, ora allenatore del Frosinone , Fabio Grosso predilige il 4-3-3 come mister Baroni.
Nell’ultima sfida tra le due compagini è arrivata una roboante vittoria giallorossa per 3-0 al Benito Stirpe ( doppietta Coda e Rodriguez). Successo che ha fatto pendere il bilancio dei precedenti a favore dei salentini che conducono 4-3 come numero di vittorie negli scontri diretti fra le due squadre (2 invece sono i pareggi).

L’UOMO CHIAVE: il giocatore più in forma della squadra laziale è sicuramente Gabriel Charpentier. L’attaccante ‘99 in prestito dal Genoa è sempre andato in gol nelle ultime 3 partite. Alto e forte fisicamente potrebbe mettere in difficoltà la retroguardia giallorossa che però nelle ultime uscite ha saputo “mettere la museruola” ad attaccanti di un certo livello per la cadetteria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here