Morten Hjulmand dal suo profilo Instagram
Morten Hjulmand dal suo profilo Instagram

Ciao a tutti i Cori Presciati
Torna la nostra rubrica #Socializziamo

Due gare nel giro di pochi giorni, in mezzo le 113 candeline del nostro Lecce e la maglia celebrativa.
Quale modo migliore per festeggiare se non con due vittorie?
Le vittime Chievo e Venezia. Due big del nostro campionato, che il nostro Lecce grazie a due grandissime prove è riuscito a portare a casa il bottino pieno.
Vediamo insieme cos’è successo nel mondo social.
Iniziamo coi messaggi di buon compleanno, provenienti da ogni parte del Globo 🌎 vediamone alcuni..


Per molti considerato il più forte straniero che abbia indossato la nostra Maglia. È sempre bello vedere che gli anni passano ma l’Amore per noi rimane.


Leccese doc, 156 gare col Lecce. Fa i suoi auguri ricordando i momenti passati in giallorosso, concludendo: Sei e sarai sempre nel mio Cuore 💛❤️


Il nostro Checco che da Monza porta sempre il Lecce nel Cuore.

Vittoria in casa col Chievo 4-2


Mai come in questi anni il Lecce si tinge di rosa. Dalle sempre più numerose tifose, alle nostre First Lady. Sempre al fianco del nostro Lecce 💪🏻


Beh se qualcuno avesse dei dubbi sulla tenuta atletica del nostro trentanove, ora può fare sonni tranquilli. Un’altra ottima prestazione, impreziosita da 1 gol e 1 assist.


(La squadra con la maglia celebrativa per i 113 anni 🎂)

Vittoria in trasferta col Venezia 2-3


Sembrerebbe una foto da gita di fine anno scolastico. Invece sta diventando una piacevole abitudine, la foto post gara. Qui pubblicata dal nostro Presidente.


Dopo i forfait di Calderoni e Žuta è toccato al giovane Palermitano scendere in campo. Dimostrando non solo grande corsa, ma anche notevoli doti tecniche. Quindi che dire.. Questo è lo spirito giusto 💛❤️🐺


L’Under 21 danese con le sue giocate sta facendo qualcosa di straordinario. Ci sta mettendo tutti d’accordo 😂😂 tutti contenti per le sue prestazioni. Lui ringrazia in questo post: Grateful ✌🏻

Dico la mia IotifoLecce
Si diceva che dopo la Reggiana, avremmo dovuto dimostrare il nostro vero valore con due squadre di alta classifica. Il Lecce c’è, ribadisco che può e deve dire la sua fino a fine campionato. -1 dal secondo posto, a disposizione 9 gare 9 FINALI. Da giocare
“Cu lu sangu all’ecchi” 🐺💛❤️

Ne approfitto per fare i miei saluti a tutti gli amici Salentini Fuori sede, lontani si, ma col Cuore sempre nel nostro Salento 💛❤️
Alessio IOTIFOLECCE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here