di Sara Santoro

Sabato pomeriggio il Lecce affronterà lo scoglio Chievo al Via del Mare alle ore 14:00. Le due squadre si sono affrontate per ben 23 volte in carriera fra Serie A e Serie B, con un bilancio di 9 vittorie, 6 pareggi e 8 sconfitte per i salentini. All’andata il Lecce si impose per 2-1 al Bentegodi grazie ai gol di Stepinski e di Falco allo scadere, che permise ai giallorossi di balzare in testa alla classifica per una notte. La situazione momentanea, invece, vede Lecce e Chievo appaiati, con la squadra di Corini in vantaggio di un solo punto. Gli uomini di Aglietti hanno perso tre delle ultime 4 partite disputate e  l’ultima risale proprio a lunedì contro il Vicenza. Diverso il cammino dei giallorossi che, dopo i due pareggi con Entella e Pescara, domenica sera hanno ingranato la marcia travolgendo la Reggiana per 4-0 e lanciando degli ottimi segnali di ripresa. Sarà uno scontro diretto, fondamentale per cercare la continuità che tanto è mancata agli uomini di Corini nel corso della stagione.

In casa Lecce si sono allenati in differenziato Calderoni, Paganini, Vigorito e Monterisi, mentre sono parzialmente ritornati in gruppo Dermaku, Listkowski e Rodriguez. Quest’ultimo, assente a Reggio Emilia per un affaticamento muscolare, potrebbe recuperare ed essere a disposizione del tecnico per una parte di gara. Per i veneti, Viviani dovrebbe farcela a partire per la trasferta salentina, ormai quasi del tutto recuperato dopo il problema muscolare che gli ha tolto le ultime due partite.

A dirigere la gara ci sarà l’arbitro Gianluca Aureliano della sezione AIA di Bologna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here